LA COESIONE SOCIALE E’ IL CUORE DELLA NOSTRA MISSIONE

 

L'Istituto per la Coesione Sociale ISCOS opera nell'ambito fissato dalla Legge 8 novembre 2000, n. 328, ”Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali”.
Il servizio di Segretariato Sociale ISCOS costituisce la “porta unitaria di accesso” al sistema integrato dei servizi sociali e assicura competenza nell’ascolto e nella valutazione dei bisogni per segnalare situazioni complesse ai servizi competenti; rappresenta un utile spazio di ascolto in cui i cittadini possono scambiare emozioni e sentirsi accolti ed ascoltati. E’ un servizio aperto a tutti, che offre informazioni, orienta la domanda di servizi e prestazioni, legge il bisogno e lo indirizza verso la risposta ritenuta più pertinente.


Il setting del Segretariato Sociale ISCOS

Il Segretariato Sociale ISCOS, grazie all’ausilio delle nuove tecnologie, è raggiungibile da ogni parte d’Italia, 24 ore su 24, attraverso la piattaforma online che offre la possibilità di contattare il Segretariato velocemente ed in tempo reale.

Il servizio si articola in tre ambiti complementari: il primo è di front office digitale ed ha funzioni di informazione e primo orientamento; il secondo consiste essenzialmente nei colloqui professionali in chat; il terzo riguarda la conclusione del segretariato sociale e consiste nella decisione di presa in carico, di segnalazione ad altri servizi o nella chiusura del caso.

Gli assistenti sociali, i mediatori e gli altri addetti di cui ISCOS è dotato si occuperanno di sovrintendere a tale delicato processo poiché si tratta di attuare un colloquio professionale al quale si applicano le metodologie e le tecniche di conduzione (counseling, riformulazione, sintesi e feedback). Inoltre, spesso, sottesa alla richiesta esplicita dell’utente, vi è una domanda latente e solo un operatore professionalmente attrezzato di competenze adeguate, può esserne consapevole e quindi ragionare insieme alla persona per approfondire al meglio il suo bisogno.